A scuola di libertà

Prevenire comportamenti a rischio soprattutto tra i minori, allenare a “pensarci prima”, far conoscere il mondo del carcere da chi lo vive da dentro e superare gli stereotipi e i luoghi comuni che inquinano l’informazione e le riflessioni su questi temi: questi e molti altri sono gli obiettivi che si prefigge il progetto nazionale “A scuola di libertà: le scuole imparano a conoscere il carcere”, ideato dalla Cnvg per permettere agli studenti di tutta Italia di entrare in contatto con una realtà poco conosciuta della nostra società, quella dell’istituzione penitenziaria.

Formazione

Percorsi mirati in classe sui temi del carcere, della legalità e della rieducazione per il reinserimento.

Apprendimento

Analisi del fenomeno, riferimenti alla realtà territoriale, confronto e dibattito.

Ascolto

Condivisione di riflessioni sul tema della privazione della libertà, sensibilizzazione e risposte.


Materiali scaricabili


Portiamo il nostro progetto nella tua scuola

Crea il tuo sito web su WordPress.com
Crea il tuo sito
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: